fbpx

SECURITY ACCESS CONTROL

CONTROLLO ACCESSI CON VERIFICA DELLA TEMPERATURA CORPOREA, PRESENZA MASCHERINA E RICONOSCIMENTO FACCIALE.

Riconoscimento senza contatto e rilevamento della temperatura per rendere le aree controllate più sicure, accurate ed efficienti.

Controllo della temperatura corporea con avviso vocale e sonoro: E’ possibile impostare una soglia di avviso in caso di temperatura elevata. Quando il sistema rileva che la temperatura supera la soglia impostata emette un allarme (acustico e visivo) e se collegato ad un varco d’accesso automatizzato può anche predisporre l’apertura o meno dello stesso. La soglia massima di errore è di soli 0.3 C.

Verifica la presenza della mascherina di protezione: Il dispositivo può riconoscere automaticamente se la persona indossa una mascherina di protezione, in caso contrario può segnalarlo e come per il controllo della temperatura, si può programmare in modo tale che se l’utente non indossi la mascherina, il varco non si apre.

Controllo biometrico tramite riconoscimento facciale: Grazie ad un potente algoritmo e con un database che può gestire fino a 30.000 volti, sarà possibile gestire il controllo accessi anche tramite verifica biometrica e registrarne l’ingresso o l’uscita.

Struttura: Struttura in metallo, display T IPS HD, Telecamera 2MP Sony Starvis, Altoparlante integrato, Grado di Protezione IP66.

Installazione: Può essere installato su varchi automatici ma anche presso normali ingressi, banconi o sale d’attesa grazie ai diversi supporti da tavolo, parete o da pavimento.

Software: Software di gestione fornito gratuitamente per il controllo centralizzato di una o più unità e gestione del database.

Supporto tecnico specializzato: Essendo una tematica molto sensibile è indispensabile che l’installazione segua determina­te procedure, motivo per cui uno specialist Mach Power supporterà i partner dalla fase progettuale.

PROTOCOLLO GOVERNATIVO EMERGENZA COVID-19

In accordo con il Governo. il 14 marzo sindacati e imprese hanno firmato un protocollo per tutelare la salute e la sicurezza dei lavoratori dal possibile contagio da nuovo coronavirus e garantire la salubrità dell’ambiente di lavoro.
Nella fattispecie, la nostra soluzione risponde a due punti fondamentali:

Modalità di accesso alla sede di lavoro: Controlli all’ingresso dell’azienda. Il personale, prima di entrare nella sede di lavoro potrà essere sottoposto al controllo della temperatura corporea. Se questa risulterà superiore ai 37.5°. Non sarà consentito l’accesso. Le persone in tale condizione saranno momentaneamente isolate e fornite di mascherine. Non dovranno recarsi al Pronto Soccorso e/o nelle infermerie di sede, ma dovranno contattare nel più breve tempo possibile il proprio medico curante e seguire le sue indicazioni.

Dispositivi dì protezione individuale: Qualora l’attività lavorativa imponga una distanza interpersonale minore di un metro e non siano possibili altre soluzioni organizzative è necessario l’uso delle mascherine e di altri dispositivi di protezione (guanti, occhiali, tute, cuffie, camici) conformi alle disposizioni delle autorità scientifiche e sanitarie. E’ favorita la preparazione da parte dell’azienda del liquido detergente secondo le indicazioni dell’OMS.

Modelli:

Principali Vantaggi:

SCOPRI TUTTI I NOSTRI PRODOTTI

Riforniamo ogni genere di settore in cui vi sia necessità di portoni industriali e chiusure rapide su misura.

Contattaci per informazioni

RICHIESTA DI CONSENSO AL TRATTAMENTO DI DATI PERSONALI

12 + 11 =

LOGISTICA IN MOVIMENTO

Strada Asti-Alba 5A,
Isola d’Asti (AT) 14057, Italia

commercialedoors@giovi.com

+39 392 92 14 128
+39 0141 95 80 99